SCARPE DOLCE E GABBANA PRIMAVERA/ESTATE 2014

Una veduta di cartolina ai piedi. La cultura ellenica, con i suoi templi, le colonne diroccate, i luoghi di culto che si stagliano all’orizzonte contro rami di ciliegi in fiore. Un richiamo al tempio greco classico di Segesta, o alla Valle dei Templi di Agrigento, senza dimenticare un accenno al repertorio siciliano che sembra inesauribile per il duo Dolce e Gabbana. Così alle grafiche di colonne ioniche si mescolano ruote di carretto siciliano, e le modelle che indossano la nuova collezione primavera/estate 2014 della maison come innocenti ed eteree vestali oscillano su vertiginose zeppe che sembrano rievocare i calzari degli attori di un teatro greco-romano. Fioriscono tralci e corolle di fioriture primaverili sul broccato stampato allover, declinato nei diversi modelli di espradillas, ballerine a punta impreziosite da brooche-gioiello, sneakers alla caviglia, decolletè a tacco basso, sling back, fino ad arrivare alle più alte zeppe con tacco 11 in tela stampa foulard.

SCARPE DOLCE E GABBANA PRIMAVERA/ESTATE 2014

Le tonalità scelte? Luminose e fresche come i gusti di un sorbetto: giallo zafferano, azzurro polvere, bianco latte, rosa ciliegio. Le textures floreali vengono impreziosite da cammei di brillanti che mimano una corolla dischiusa, o ricamano con le loro pietre il collo del piede lasciato nudo da un sandalo. Lo stile inconfondibile del duo siculo si riconferma dunque anche per questa stagione capace di coniugare una spiccata tendenza all’innovazione con l’impronta mediterranea delle origini. La forte identità della griffe, sebbene si sia evoluta negli anni, non ha mai dimenticato le proprie origini ed evoca ancora il ricordo della campagna, del profumo dei frutti freschi e dei fiori, delle stradine tortuose dei piccoli paesi di mare, delle torride giornate estive.

 Una collezione che in un tripudio di paesaggi colorati, mandorli in fiore e piante di agrumi rivisita la sicilianità ed in modo particolare la Magna Grecia. Per il giorno le proposte casual ed informali della maison sono ballerine in broccato, mocassini, sandali ultraflat in rafia: tutti modelli gioiello con applicazioni in pietre dure nelle nuances della terra, del cielo e del mare, o con stampe floreali e fondi vitaminici sulle slippers ultrafemminili ma sempre super chic.

SCARPE DOLCE E GABBANA PRIMAVERA/ESTATE 2014

Dedicata alla musa Monica Bellucci la collezione di sling back delicate e dal gusto retrò, proposte in nappa intrecciata nelle nuance calde dell’avorio e del rosso mattone, ma anche in paglia con ricami di pietre e strass, e per la sera in retina nera o in pizzo chantilly per garantire un seducente effetto vedo-non-vedo. Ispirati alla modella Bianca Balti (che insieme alle bellissime Eva Herzigova, Catherine McNeil e Marine Deleeuw è protagonista della campagna pubblicitaria della collezione, scattata a Taormina per mano di Domenico Dolce dietro l’art direction di Stefano Gabbana) sandali neri in vitello a fitti legacci, calzature vertiginose in suede, stiletto shoes in oro laminato con cinturini alla caviglia, tacchi squadrati con borchie gold, castigati stivaletti bassi in rete Sicilia con bordo di pizzo e dettagli in gros grain.

SCARPE DOLCE E GABBANA PRIMAVERA/ESTATE 2014
scarpe scarpe scarpe scarpe scarpe scarpe scarpe scarpe scarpe scarpe scarpe scarpe scarpe Ed ancora: sandaletti alla schiava in vacchetta con ricami di borchie allover (anche nella versione alta, con tacco ben piantato); zeppe in legno e vernice con dettagli in trecce di paglia oppure nell’azzardato binomio di pizzo su sughero; stampa classica animalier ma accostata alla paglia Tropea e pietre preziose; ballerine in pizzo chantilly con profilo suede; derbys in vitello lucido con borchie sul tacco. La nuova collezione di Dolce e Gabbana ha tutti i requisiti giusti per invogliarvi ad infilare un souvenir siculo in valigia.

Scritto da Alice Moreschini


Pubblicato il: 31.05.2016 alle 09:06:38

SCARPE DOLCE E GABBANA PRIMAVERA/ESTATE 2014

Must Consiglia:

SCARPE DOLCE E GABBANA PRIMAVERA/ESTATE 2014 - Home Page

SCARPE DOLCE E GABBANA PRIMAVERA/ESTATE 2014