GIAMBATTISTA VALLI SPRING 2015 COUTURE: IMPOSSIBLE CONVERSATION

GIAMBATTISTA VALLI SPRING 2015 COUTURE: IMPOSSIBLE CONVERSATION
Un morbido tappeto con stampa floreale ricopre il pavimento d’ingresso del suntuoso Grand Palais di Parigi che ha fatto da location alla sfilata della collezione di Haute Couture primavera-estate 2015 di Giambattista Valli. Sul soffitto invece, a completare il tutto, fluttuano specchi come nuvole argentate.

GIAMBATTISTA VALLI

GIAMBATTISTA VALLI SPRING 2015 COUTURE: IMPOSSIBLE CONVERSATION

GIAMBATTISTA VALLI

GIAMBATTISTA VALLI SPRING 2015 COUTURE: IMPOSSIBLE CONVERSATION
Per questa collezione il designer sembra essersi ispirato a due immense quanto diverse figure femminili: Coco Chanel e Janis Joplin. Cosa le accomuna tanto da aver ispirato lo stilista romano? Assolutamente lo spirito libero che le caratterizzava in modo così preponderante e particolare e che ha portato entrambe le muse ad esprimere il proprio stile senza mezze misure. Una con le sue giacche ispirate al mondo della sartoria maschile, l’altra con la tipica sovrapposizione di abiti da cocktail sui pantaloni.
GIAMBATTISTA VALLI SPRING 2015 COUTURE: IMPOSSIBLE CONVERSATION
GIAMBATTISTA VALLI
GIAMBATTISTA VALLI SPRING 2015 COUTURE: IMPOSSIBLE CONVERSATION
L’eleganza da sempre per Valli deve essere al limite, edgy come direbbero gli anglofoni, alternativa e per questo il lato della “impossible conversation” metaforicamente impersonato dalla Joplin offre una serie di spunti notevoli: ecco infatti sfilare una serie di abiti costituiti dall’unione di mini abiti con gonne in tulle sovrapposti a pantaloni dal taglio a palazzo; di tanto in tanto il look è completato da un blazer ton sur ton o a contrasto, sia per fantasia sia per tessuto.
GIAMBATTISTA VALLI SPRING 2015 COUTURE: IMPOSSIBLE CONVERSATION
GIAMBATTISTA VALLI
GIAMBATTISTA VALLI SPRING 2015 COUTURE: IMPOSSIBLE CONVERSATION
GIAMBATTISTA VALLI
GIAMBATTISTA VALLI SPRING 2015 COUTURE: IMPOSSIBLE CONVERSATION
Il lato della “impossible conversation” che si ispira allo stile di Coco Chanel propone una serie di mini abiti, sempre costituiti in tulle e organza, su cui spiccano fantasie floreali, quadretti vichy che nella parte finale della gonna diventano moderni pixel, fiori a contrasto, piume e fiocchi macro.
GIAMBATTISTA VALLI SPRING 2015 COUTURE: IMPOSSIBLE CONVERSATION
IMPOSSIBLE CONVERSATION
GIAMBATTISTA VALLI SPRING 2015 COUTURE: IMPOSSIBLE CONVERSATION
IMPOSSIBLE CONVERSATION
GIAMBATTISTA VALLI SPRING 2015 COUTURE: IMPOSSIBLE CONVERSATION
IMPOSSIBLE CONVERSATION
GIAMBATTISTA VALLI SPRING 2015 COUTURE: IMPOSSIBLE CONVERSATION
Ma Giambattista Valli nella collezione tocca anche le sponde dell’estrema e più conservatrice haute couture: qui gli elementi che la fanno da padrone sono le spalle degli abiti costituite da fiori di tulle e organza, voluminose gonne in seta che sembrano cupcake, ma an che da abiti dalle linee pure e pulite che puntano tutto sulle trasparenze e sulle raffinate decorazioni, e mantelle lunghe fino ai piedi in pelliccia colorata o nell’immancabile tulle.
GIAMBATTISTA VALLI SPRING 2015 COUTURE: IMPOSSIBLE CONVERSATION
IMPOSSIBLE CONVERSATION
GIAMBATTISTA VALLI SPRING 2015 COUTURE: IMPOSSIBLE CONVERSATION
IMPOSSIBLE CONVERSATION
GIAMBATTISTA VALLI SPRING 2015 COUTURE: IMPOSSIBLE CONVERSATION
IMPOSSIBLE CONVERSATION
GIAMBATTISTA VALLI SPRING 2015 COUTURE: IMPOSSIBLE CONVERSATION
IMPOSSIBLE CONVERSATION
GIAMBATTISTA VALLI SPRING 2015 COUTURE: IMPOSSIBLE CONVERSATION
La collezione è tutta costruita sull’alternanza di bianco e nero, inframezzati da varie nuance di rosa (per interi abiti) e giallo (per alcune decorazioni). Focus di dovere sugli unici accessori in passerella: le velette a fascia impreziosite da pois in pelle nera.
GIAMBATTISTA VALLI SPRING 2015 COUTURE: IMPOSSIBLE CONVERSATION
IMPOSSIBLE CONVERSATION
GIAMBATTISTA VALLI SPRING 2015 COUTURE: IMPOSSIBLE CONVERSATION
Minimal le scarpe che accompagnano gli abiti, ossia due modelli di sandali a stiletto nero, con micro fascette con fibbie.
GIAMBATTISTA VALLI SPRING 2015 COUTURE: IMPOSSIBLE CONVERSATION
IMPOSSIBLE CONVERSATION
GIAMBATTISTA VALLI SPRING 2015 COUTURE: IMPOSSIBLE CONVERSATION
Una collezione che ha colpito nel segno, tanto che la popstar icona di stile Rihanna ha scelto di indossare un abito proprio di questa collezione agli ultimi Grammy Awards. Una scelta inaspettata e azzardata forse, ma che sicuro non l’ha fatta passare inosservata per l’ennesima volta.
GIAMBATTISTA VALLI SPRING 2015 COUTURE: IMPOSSIBLE CONVERSATION
Di Beatrice Cosa
Pubblicato il: 29.04.2015 alle 08:04:31

GIAMBATTISTA VALLI SPRING 2015 COUTURE: IMPOSSIBLE CONVERSATION

Must Consiglia:

GIAMBATTISTA VALLI SPRING 2015 COUTURE: IMPOSSIBLE CONVERSATION - Home Page

GIAMBATTISTA VALLI SPRING 2015 COUTURE: IMPOSSIBLE CONVERSATION