FRANCK SORBIER ALTA MODA PRIMAVERA/ESTATE 2015: PIRATES AHOY!

Franck Sorbier, designer francese, presentò la sua prima collezione nel 1987 a soli 26 anni e nel 2005 ottenne con la sua maison omonima il riconoscimento di maison di Haute Couture.
FRANCK SORBIER ALTA MODA PRIMAVERA/ESTATE 2015: PIRATES AHOY!
Da sempre Franck Sorbier ha dimostrato una vera e propria passione per le atmosfere teatrali, drammatiche (nell’accezione originale del termine) e spettacolari e per la presentazione della sua collezione primavera estate 2015 ha scelto di essere teatrale partendo dall’invito: “Pirates Ahoy!” è infatti l’esclamazione che campeggia sulla partecipazione della sfilata, insieme ad un primo piano in black and white di un pirata che posa accompagnato dal suo fedele pappagallo. Ad ospitare il fashion show del designer è stato l’Oratoire du Louvre di Parigi, la cui navata principale è stata adibita a passerella ed è stata letteralmente sommersa da una nebbia scenografica per dare agli ospiti l’impressione di essere realmente a bordo di una nave fantasma pirata.
FRANCK SORBIER ALTA MODA PRIMAVERA/ESTATE 2015: PIRATES AHOY!
L’atmosfera cupa e spettrale, un po’ maledetta, ha accompagnato l’arrivo in passerella di una collezione basata su abiti dal mood disordinato e strappato, che riporta subito alla mente l’immagine di un naufrago. La collezione è composta da completi corti, la cui parte superiore è costituita da corpetti iper strutturati e gonne scomposte, sfaldate e asimmetriche.
FRANCK SORBIER ALTA MODA PRIMAVERA/ESTATE 2015: PIRATES AHOY!

FRANCK SORBIER

FRANCK SORBIER ALTA MODA PRIMAVERA/ESTATE 2015: PIRATES AHOY!

FRANCK SORBIER

FRANCK SORBIER ALTA MODA PRIMAVERA/ESTATE 2015: PIRATES AHOY!
-
FRANCK SORBIER ALTA MODA PRIMAVERA/ESTATE 2015: PIRATES AHOY!
Seguono poi abiti avvolgenti con trasparenze costruite in maniera architettonica e abiti a mantello con gorgiera, da perfetto pirata fantasma di epoca elisabettiana.
FRANCK SORBIER ALTA MODA PRIMAVERA/ESTATE 2015: PIRATES AHOY!
-
FRANCK SORBIER ALTA MODA PRIMAVERA/ESTATE 2015: PIRATES AHOY!
-
FRANCK SORBIER ALTA MODA PRIMAVERA/ESTATE 2015: PIRATES AHOY!
Punto di forza della collezione sembra però essere il gruppo di abiti lunghi fino ai piedi e iper voluminosi realizzati in mussolina, dall’effetto tie-dye, ossia con tinta sfumata, a cui sono stati accostati altri tessuti a contrasto che si annodano e si intrecciano dando vita a fiocchi e decorazioni floreali, che costituiscono un chiaro esempio di artigianato oltre che di haute couture.
FRANCK SORBIER ALTA MODA PRIMAVERA/ESTATE 2015: PIRATES AHOY!
-
FRANCK SORBIER ALTA MODA PRIMAVERA/ESTATE 2015: PIRATES AHOY!
-
FRANCK SORBIER ALTA MODA PRIMAVERA/ESTATE 2015: PIRATES AHOY!
A chiudere la sfilata è poi un abito che sembra essere un dupe di un abito per una sposa pirata, dall’aria trasognata e da fiaba malinconica con tanto di coroncina di fiori.
FRANCK SORBIER ALTA MODA PRIMAVERA/ESTATE 2015: PIRATES AHOY!
-
FRANCK SORBIER ALTA MODA PRIMAVERA/ESTATE 2015: PIRATES AHOY!
A sostenere l’intera atmosfera spettrale e drammatica della collezione e della sfilata sono anche le acconciature che sono state realizzate sulle modelle: i capelli avvolgono la fronte per poi diramarsi in aria come rami secchi e privi di vita. Anch’essi senza dubbio esempio di architettura associata all’haute couture.
FRANCK SORBIER ALTA MODA PRIMAVERA/ESTATE 2015: PIRATES AHOY!
-
FRANCK SORBIER ALTA MODA PRIMAVERA/ESTATE 2015: PIRATES AHOY!
Di Beatrice Cosa
Pubblicato il: 27.05.2015 alle 09:29:04

FRANCK SORBIER ALTA MODA PRIMAVERA/ESTATE 2015: PIRATES AHOY!

Must Consiglia:

FRANCK SORBIER ALTA MODA PRIMAVERA/ESTATE 2015: PIRATES AHOY! - Home Page

FRANCK SORBIER ALTA MODA PRIMAVERA/ESTATE 2015: PIRATES AHOY!