ALEXANDER MCQUEEN GEISHE E SAMURAI PER LA PRIMAVERA ESTATE 2015

Una passerella tetra, laccata di nero, sul cui sfondo emergono e spiccano enormi e a contrasto due orchidee bianche, sculture in bronzo di Marc Quinn: questo il set scelto per la sfilata primavera/estate 2015 da Sarah Burton, direttore artistico e designer della maison McQueen.
ALEXANDER MCQUEEN GEISHE E SAMURAI PER LA PRIMAVERA ESTATE 2015
La Burton è caduta nell’incantesimo dello stile giapponese parecchi anni, quando durante un viaggio di lavoro si innamorò proprio dello stile ma soprattutto della mentalità, del significato personale profondo e delle tradizioni culturali che stanno dietro al mondo dei kimoni e delle preziose stoffe con cui vengono confezionati. Proprio da lì, da quelle stoffe e da quei ricami, nasce l’ispirazione per la collezione primavera/estate 2015, dove le figure tradizionali giapponesi della geisha e del samurai sono punti focali, che si sommano e si sovrappongono.
ALEXANDER MCQUEEN GEISHE E SAMURAI PER LA PRIMAVERA ESTATE 2015
Gli abiti creati sono quindi un mix di iper femminilità riconducibile all’elegante arte erotica giapponese delle geishe, con i loro abiti finemente decorati con fiori e perle; questa femminilità è però accompagnata da un tocco duro e maestoso come quello che invece permeava il mondo dei samurai, che viene ricreato attraverso linee pulite, tagli definiti e simmetrie vertiginose.
ALEXANDER MCQUEEN GEISHE E SAMURAI PER LA PRIMAVERA ESTATE 2015
Questo dualismo della collezione si esprime visivamente in un tripudio di mini abiti dalla forma a trapezio, gonne svasate e abiti al ginocchio finemente drappeggiati e leggeri. Non è assolutamente tralasciata la sensualità, ricreata attraverso trasparenze, scollature profonde e un forte richiamo all’arte della Shibari, con corpetti intrecciati su più punti.
ALEXANDER MCQUEEN GEISHE E SAMURAI PER LA PRIMAVERA ESTATE 2015

ALEXANDER MCQUEEN

ALEXANDER MCQUEEN GEISHE E SAMURAI PER LA PRIMAVERA ESTATE 2015

ALEXANDER MCQUEEN

ALEXANDER MCQUEEN GEISHE E SAMURAI PER LA PRIMAVERA ESTATE 2015
Le fantasie e le decorazioni scelte dalla designer sono un omaggio diretto alle fantasie tradizionali giapponesi e richiamano anche in parte le due enormi orchidee sceniche in passerella.
ALEXANDER MCQUEEN GEISHE E SAMURAI PER LA PRIMAVERA ESTATE 2015
Per le creazioni invece dal mood volutamente più maschile si vedono sfilare in passerella completi con pantaloni a palazzo o in alternativa corti alla caviglia e giacche strutturate, con spalline imbottite e taglio a punta. Anche qui fantasie e texture in accordo con gli abiti tradizionali studiati dalla Burton.
ALEXANDER MCQUEEN GEISHE E SAMURAI PER LA PRIMAVERA ESTATE 2015

ALEXANDER MCQUEEN

ALEXANDER MCQUEEN GEISHE E SAMURAI PER LA PRIMAVERA ESTATE 2015
Sofisticata ed estremamente ricercata nei dettagli la serie di abiti lunghi, apparentemente creati per le grandi cerimonie tradizionali che frequentemente si tengono nel mondo orientale.
ALEXANDER MCQUEEN GEISHE E SAMURAI PER LA PRIMAVERA ESTATE 2015
Il tema delle lacche, già utilizzato per la passerella stessa, torna anche sugli abiti della collezione, creati secondo una palette di colori tipici come il nero, il rosa cipria, il bianco e il rosso scarlatto. Effetto laccato anche per le calzature, un particolare e stravagante modello di sandali alla schiava con tallone sospeso che esprime nel suo intreccio di lacci lo stesso intreccio che si crea nella cultura giapponese tra sottomissione e dominio. Questi sono presenti in passerella in due versioni: quella alta fino sopra al ginocchio e quella che sale poco sopra la caviglia. Il modello alla caviglia è declinato in due varianti di colore, bianco e nero.
ALEXANDER MCQUEEN GEISHE E SAMURAI PER LA PRIMAVERA ESTATE 2015
L’effetto lacca non viene risparmiato nemmeno per le modelle, che indossano sul viso una maschera in lacca nera intagliata per incorniciarne il viso. Look ideato dalla make-up artist visionaria Pat McGrath.
ALEXANDER MCQUEEN GEISHE E SAMURAI PER LA PRIMAVERA ESTATE 2015
Tutti questi accostamenti rendono la collezione Alexander McQueen opulenta e al tempo stesso severa, ricca di riferimenti e ispirazioni che lasciano trapelare in modo esplicito lo sviscerato amore che Sarah Burton prova per la cultura nipponica. Di Beatrice Cosa
Pubblicato il: 06.03.2015 alle 09:08:34

ALEXANDER MCQUEEN GEISHE E SAMURAI PER LA PRIMAVERA ESTATE 2015

Must Consiglia:

ALEXANDER MCQUEEN GEISHE E SAMURAI PER LA PRIMAVERA ESTATE 2015 - Home Page

ALEXANDER MCQUEEN GEISHE E SAMURAI PER LA PRIMAVERA ESTATE 2015